Gabetti: firmata lettera d'intenti con Ubh per eventuale aggregazione attivita'

Gabetti Property Solutions spa e UBH United Business Holding spa hanno sottoscritto lo scorso 27 settembre 2007 una lettera d'intenti per la eventuale aggregazione delle proprie attività rivolte al franchising immobiliare e alla mediazione creditizia. Lo comunica una nota congiunta delle due società emessa ieri in serata su richiesta delle autorità di borsa e "al fine di ripristinare la parità informativa".
L'operazione, si legge nella nota, dovrebbe condurre all'aggregazione di tali attività in due società. La prima società dovrebbe operare nell'ambito del franchising immobiliare con i marchi Gabetti Franchising Agency, Grimaldi Franchising e Professionecasa. La seconda società dovrebbe operare con i marchi G.finance e Rexfin per la mediazione creditizia e con il marchio Assirex per il brokeraggio di prodotti assicurativi.
Le partecipazioni di Gabetti Property Solutions e di UBH in tali due società saranno speculari: nella prima società (intermediazione immobiliare) 51% Gabetti Property Solutions e 49% UBH; nella seconda (mediazione creditizia) 51% UBH e 49% Gabetti Property Solutions.
Le due diligence sono in fase avanzata. Le parti intendono perfezionare gli accordi vincolanti entro la fine di novembre.
La società di franchising immobiliare aggrega alla data 30/6/2007 N. 1267 agenzie operative e N. 1.501 contratti sottoscritti. La società di mediazione creditizia sviluppa al 30/6/2007 un erogato complessivo di 511 ml con 207 negozi finanziari.
Advisor dell'operazione: Avalon Real Estate e studio legale Lombardi Molinari e Associati per Gabetti Property Solutions. Lo studio MGIM-SAP e Tamburi Investment Partners S.p.A. per UBH.

fonte: La Repubblica

Stampa   Email