Il regime per soffitte e box

Quando il regolamento contrattuale non detta criteri diversi, con lo stesso sistema indicato nell'articolo qui a fianco è possibile anche calcolare i millesimi d'uso in altri casi particolari.Per esempio, quello di un ascensore o di una scala che servono un'autorimessa, anche se utilizzata solo da una parte dei condomini.Oppure quello di una scala o di un ascensore che raggiungono le soffitte, di proprietà anche da condomini dei primi piani.AuitorimessePer le autorimesse sotterranee, occorre tener conto dei millesimi (eventualmente riparametrati) dei soli posti auto, ai fini della spesa relativa ai millesimi e della spartizione della spesa per il piano autorimessa.A questo punto andranno riparametrati anche i millesimi generali, escludendo le autorimesse e il sotterraneo prende il posto del terreno nella numerazione: al pian terreno è assegnato il numero 1, al primo il numero 2 e così via. I proprietari al piano strada, in questo caso, pagheranno comunque (a patto di possedere un posto auto).SoffittePer le soffitte, occorre effettuare la ripartizione della spesa per piano tra tutti i proprietari delle soffitte, in ragione dei loro millesimi generali (eventualmente riparametrati).

fonte: IL SOLE 24 ORE

Stampa   Email