Responsabilità precontrattuale anche per la sola violazione dell’obbligo di lealtà reciproca

L'art. 1337 c.c. ha valore di clausola generale e può derivare non solo dalla rottura ingiustificata delle trattative, ma anche dalla mancata osservanza del dovere di completezza informativa sulla reale intenzione di concludere il contratto.

(Corte di Giustizia UE, Prima Sezione, sentenza 26 aprile 2012, C-472/10)


Stampa   Email